Crea e pubblica un libro su Kindle Direct Publishing

Attualmente, la piattaforma di Amazon è tra le più usate per pubblicizzare e commercializzare i propri libri in rete. Infatti, molti aspiranti scrittori o scrittori esordienti, usando questa piattaforma, hanno la possibilità di raggiungere un numero importante di persone e, con un po’ di fortuna, diventare professionisti del settore.

Tuttavia, a differenza delle case editrici professionali, Amazon non prevede una figura che aiuti, editi, corregga e riveda l’opera. L’autore, infatti, deve fare tutto in completa autonomia, prestando ben attenzione a questa fase di lavoro. Infatti, basterà trascurare qualche dettaglio, per  poi compromettere irrimediabilmente la qualità del prodotto.

A fronte di questo, però, affidarsi ad Amazon per la diffusione della propria opera, vuol dire poter contare su una doppia modalità di pubblicazione, in digitale e in cartaceo, stampando direttamente la copia del libro da diffondere al pubblico, seguendo le stesse modalità di una casa editrice classica.

Scegliendo Amazon per la pubblicazione e diffusione del proprio libro, l’utente potrà contare su “Kindle Direct Publishing Select”, che consente di: lanciare il libro sul mercato in tempi ristretti. Infatti, la pubblicazione richiede meno di cinque minuti e, dopo l’inserimento dell’opera nei nei Kindle Store di tutto il mondo, entro 24-48 ore ci sarà diffusione massima; guadagnare di più, soprattutto di acquisire il 70% di royalty sulle vendite ai clienti in USA, Canada, Gran Bretagna, Germania, India, Francia, Italia, Spagna, Giappone, Brasile, Messico, Australia e molti altri paesi del mondo. Inoltre, attraverso la registrazione in “Kindle Direct Publishing Select”, si realizza un guadagno maggiore, perché si attivano le funzionalità Kindle Unlimited e la Biblioteca Prime di Kindle; controllo completo sui diritti d’autore e decisione autonoma sul prezzo di vendita.

Se lo scrittore sceglie di usare Kindle Publishing Select, dovrà accettare che il libro sia a disposizione di Amazon, in esclusiva, per 90 giorni. Così, l’opera sarà inclusa in una lista di libri che possono essere dati in prestito da Amazon. Più il libro sarà dato in prestito, più elevato sarà il guadagno in termini percentuale per lo scrittore. Il guadagno deriva da un fondo particolare messo a disposizione da Amazon. Pertanto, nel corso dei 90 giorni, l’autore avrà la possibilità di essere conosciuto e, allo stesso tempo, lanciare una campagna pubblicitaria gratuita per 5 giorni. 

Il primo passo per pubblicare con Amazon attraverso il sistema “Kindle Direct Publishing Select” è introdurre i dettagli del libro, che si collegano a quello che si visualizza nella pagina omonima di Amazon. Gli elementi da inserire sono: titolo, sottotitolo, nome autore, collana e codice ISBN. L’inserimento di questi dati si realizza collegandosi al comando “Vai alla tua Libreria, cliccando su “+” e poi su “Crea nuovo titolo”.

Dopo aver inserito tutte le informazioni, sarà necessario effettuare la procedura di configurazione, proseguendo con l’upload del libro e la visualizzazione dell’anteprima, per avere un’idea di come apparirà. In questa fase, verrà configurato anche il codice ISBN, che sarà unico per il cartaceo e per il formato digitale. 

A questo punto, ci sarà da fare un ultimo passaggio, quello relativo alla sezione “Diritti e prezzi”. Sarà questo il momento di impostare il prezzo del libro, il tasso di royalty e l’accettazione dei termini e delle condizioni Kindle Direct Publishing, prima della definitiva pubblicazione. Si potranno apportare sempre modifiche al prezzo, anche quando il libro è stato pubblicato.

Leave a Reply