Come fare una storia su Facebook

Nate con l’avvento di Snapchat, le storie sono poi diventate il contenuto principale di Instagram così come dell’altro gigante social del gruppo Meta, meglio conosciuto a tutti come Facebook. Parliamo di una tipologia di contenuto che si basa su video e foto a tempo, dalla durata infatti di 24 ore, che un utente mette a disposizione dello sguardo degli amici o comunque delle persone che lo seguono sul social blu. Sono in poco tempo divenute il passatempo preferito della Generazione Z, con un impatto ed un coinvolgimento tale che ormai vengono sfruttate anche da numerosi brand per stabilire una connessione ed una comunicazione che punta su un forte impatto visivo. Non a caso nel tempo hanno visto integrate anche tutta una serie di funzionalità che permettono un’interazione diretta, anche se rapida, con il contenuto a cui è possibile aggiungere un mi piace o rispondere inviando testo o una reazione sotto forma di emoji. Nonostante se ne senta parlare continuamente, anche come strumento ottimale per le pubblicità a pagamento, una grande fetta di pubblico, spesso appartenente ad una fascia di età che va oltre i 50 anni, potrebbe non aver compreso ancora a pieno come poter creare una storia, procedimento che come vedremo risulta essere facile e piuttosto sbrigativo.
Condividere video e foto nelle storie
Chi non ha molta dimestichezza con i social potrebbe iniziare il proprio percorso nelle Stories partendo da quelli che possiamo considerare i contenuti standard, quelli che più frequentemente siamo soliti visionare sul nostro smartphone. Parliamo ovviamente di quei contenuti visivi come video e foto che fino a qualche anno fà erano l’unico tipo di materiale ammesso per le Storie e che tuttora vanno per la maggiore tra gli utenti. Il procedimento, come già accennato è molto semplice, basterà infatti aprire il social, Facebook nel nostro caso, e recarsi nella sezione Home, la schermata che solitamente appare appena si apro l’app. Nella parte alta dello schermo, più precisamente nella sezione Notizie, prima delle storie dei nostri amici verrà visualizzata una casella vuota che riporta la propria immagine del profilo e la scritta Crea una storia. Facendo tap su quest’area il social aprirà in automatico la galleria, previa autorizzazione dell’utente, in cui verranno visualizzate tutta quella serie di video e foto salvati sul dispositivo. Una volta selezionato il contenuto interessato sono diverse le opzioni che potremmo selezionare, come ad esempio la possibilità di aggiungere testo o musica alla foto e persino le sempre più famose GIF che stanno ormai invadendo la piattaforma. Sarà possibile selezionare anche a chi mostrare la storia facendo clic sull’ingranaggio in alto a destra e scegliendo se mostrare la foto o il video a tutti, solo agli amici oppure ad un segmento personalizzato di utenti. Una volta apportate le modifiche del caso è giunto il momento della pubblicazione che può avvenire tramite la semplice pressione del bottone che riporta la voce Condividi nella storia; storia che verrà resa disponibile sia su Facebook che su Messenger, ovviamente se si possiede l’app di messaggistica sul dispositivo utilizzato.

Leave a Reply